Siti più veloci grazie al cloud hosting

TAG PROGETTO: ,

Nel 2020 Google ha annunciato che nel corso del 2021 i Core Web Vitals, ovvero una serie di metriche che valutano la user experience di un sito, sarebbero diventate fattore di ranking per i siti stessi. Mai come ora è importante che un sito sia veloce, performante e che permetta di essere fruito su tutte le piattaforme, cellulari, tablet e desktop, nel modo più corretto possibile. Cosa sono i Core Web Vitals e come ci siamo preparati in Froglab per questa transizione?

Cosa sono i core web vitals

I Core Web Vitals sono degli indici di velocità di un sito che misurano aspetti diversi per quanto riguarda il suo caricamento. Possono essere misurati utilizzando Google Pagespeed oppure Lighthouse, che si trova negli strumenti per sviluppatori di Chrome. Anche altri popolari strumenti di misurazione di prestazioni di un sito come GTmetrix si sono attrezzati per conteggiarli.

Schermata di Google Pagespeed
I Core Web Vitals di Google.com

First Contentful Paint: indica il tempo che intercorre tra il momento in cui viene richiamato il sito e il momento in cui viene visualizzato il primo contenuto, ovvero il primo testo o immagine all'interno del sito. A pesare in particolar modo in questo senso sono l'ottimizzazione delle immagini e la dimensione del DOM, ovvero la dimensione della struttura del sito stesso.

Speed Index: misura la velocità con cui il contenuto e visivamente mostrato durante il caricamento della pagina. Viene misurato attraverso la cattura di un video e attraverso il conteggio dei frame del video dall'apertura della pagina al caricamento dell'intero contenuto e il punteggio viene calcolato paragonando il numero di frame con quello di altri siti.

Largest Contentful Paint: indica il tempo impiegato dal sito per mostrare l'elemento più grande all'interno della pagina.

Time to interactive: misura il tempo impiegato dalla pagina per essere totalmente interattiva, ovvero a mostrare contenuto utile (indice misurato da First Contentful Paint) o a rispondere all'interazione dell'utente in meno di 50 millisecondi.

Total Blocking Time: misura il tempo in cui la pagina è bloccata dal rispondere ad un input dell'utente, come un click, uno scroll o un tap sullo schermo del cellulare.

Cumulative Layout Shift: è la somma di tutti i layout shift che avvengono durante il caricamento della pagina. Spiegare cosa siano è semplice, utilizzando un'immagine.

Schermata di esempio di layout shift
Vi è mai capitato di cliccare dove non dovreste perché la pagina è troppo lenta a caricare? Questo è il layout shift (Credits: Google.com)

La soluzione: il cloud hosting

Molti di questi parametri possono essere ottimizzati con un intervento radicale per quanto concerne l'ottimizzazione dei contenuti e delle risorse di un sito: convertire le immagini in formati moderni, ridurre la dimensione della struttura ed eliminare le risorse inutilizzate sono solo alcune delle azioni effettuabili su qualsiasi hosting, ma spesso questa operazione non basta, specie nel caso si utilizzino servizi di hosting condiviso: il più grosso limite è proprio il server in cui si trova il sito. Specialmente nel momento in cui i Core Web Vitals sono diventati essenziali per avere una ottima presenza on-line, è anche necessario avere un server veloce, reattivo e affidabile.

Per questo motivo e per garantire ai nostri clienti il massimo della velocità per i loro siti web, Froglab offre un servizio di hosting rapido su piattaforme VPS cloud come Lynode, Digital Ocean e Amazon AWS.

I vantaggi nell'utilizzo di una piattaforma di hosting in cloud rispetto ad una in hosting condiviso sono molteplici. Non si tratta solo di aumentare la velocità, ma anche di mettere in sicurezza dati sensibili altrimenti esposti su server condivisi.

Server performante e affidabile: grazie alla struttura cloud stessa del cloud il sito, in caso di difficoltà tecniche, è immediatamente servito da un altro server.  La posizione del sito è decentralizzata, il che significa niente più siti down e niente più difficoltà di connessione.

Scalabilità immediata: nel caso in cui il sito necessiti di più risorse (spazio su disco o RAM dedicata) è possibile scalare le risorse in modo semplice e immediato. Questo rende la struttura cloud particolarmente efficace per siti molto visitati o che puntino a diventarlo.

Prestazioni eccellenti: il nostro servizio di hosting migliora le prestazioni del tuo sito.

Più sicurezza per il tuo sito: il tuo sito è isolato dagli altri siti e non soffre più la presenza di altri clienti sulla stessa piattaforma. Il tuo server è la tua isola personale.

In Froglab offriamo una piattaforma cloud a prezzi competitivi e con prestazioni eccezionali, gestendo in prima persona i server a disposizione e suggerendoti il miglior taglio per le tue esigenze, in modo che sicurezza, lentezza del sito e indicizzazione non siano più un problema.

Schermata sito ottimizzato su cloud hosting
Il sito Patrioli.it hostato su server condiviso (sx) e su server cloud (dx). Prestazioni misurate su GTmetrix
Share